dean-ornish-dieta-cuore

La dieta Ornish

Dean Ornish è uno dei luminari citati in The China Study da Colin T. Cambpell. La sua citazione è assolutamente dovuta dato che il Dottor Ornish ha messo a punto una delle diete più importanti e seguite al mondo, la Dieta Ornish appunto.

La grande rivoluzione rappresentata dalla Dieta Ornish è data dagli effetti benefici e di provata efficacia che ha dimostrato di avere sulle patologie del cuore, e sulla prevenzione dei disturbi cardiaci.

Ma in cosa consiste la Dieta Ornish?

Dean Ornish è professore di Medicina all’Università della California di San Francisco, e fondatore del Preventive Medicine Research Institute (istituto per la Medicina Preventiva). Dal 2007 ha intrapreso uno studio specializzato su nutrizione, esercizi, gestione dello stress, strategie per il controllo delle emozioni. Ornish affronta questi temi con l’obiettivo di dare a ciascuno dei suoi lettori un mix, un metodo personalizzato per raggiungere ogni obiettivo, dalla perdita di peso alla cura di disturbi e malattie croniche.

Nell’ambito della nutrizione Ornish ha categorizzato gli alimenti in cinque gruppi, dai più salutari (gruppo 1) ai meno salutari (gruppo 5). La differenza che intercorre tra i gruppi è la stessa che intercorre, per esempio, tra il pane integrale e i biscotti, tra gli hamburger di soia e quelli di maiale o vitello. Per seguire la Dieta Ornish basta domandarsi a che gruppo si avvicina il nostro carrello della spesa, e decidere quanto lo vogliamo riempire.

Per quanto riguarda l’attività fisica, Ornish suggerisce l’attività aerobica, l’allenamento alla resistenza, e all’elasticità; ciascuno può decidere quanto allenarsi e quando in base alle proprie necessità. Per gestire lo stress, ad esempio, è possibile fare esercizi di respirazione, meditazione e yoga. L’unico sforzo richiesto è trovare la combinazione adatta alle proprie necessità e trovare un po’ di tempo tutti i giorni per esercitarsi.

Infine, Ornish raccomanda di trascorrere più tempo possibile con le persone che amiamo e stimiamo, farci sostenere da loro influisce moltissimo sul nostro stato di salute fisica e mentale e contribuisce alla buona riuscita del nostro progetto.

I benefici della Dieta Ornish per il sistema cardiovascolare

Senza ombra di dubbio Ornish e il suo team di ricercatori sono stati i primi a dimostrare che le malattie cardiache possono essere curate ed eliminate, e non semplicemente tenute a bada. Sconfiggere i disturbi cardiaci è possibile anche senza farmaci ed operazioni invasive, in modo naturale semplicemente cambiando stile di vita ed alimentazione.

Già in uno studio effettuato nei primi anni ’90 su 48 pazienti il programma di Ornish riuscì ad eliminare i blocchi arteriosi  dopo un solo anno, e continuò ad avere effetti benefici anche a distanza di cinque anni. Gli effetti risultarono subito evidenti e significativi soprattutto se comparati ad un gruppo di controllo a cui non era stata applicato il programma, per il quale le condizioni erano peggiorate in entrambi i periodi di rilevazione. La Dieta Ornish contribuisce inoltre a diminuire la pressione arteriosa e nella diminuzione del colesterolo totale e “cattivo” LDL (low density lipoproteins).