Dhal Zuppa indiana di lenticchie

Ricetta Dhal (zuppa indiana di lenticchie)

Dhal Zuppa indiana di lenticchieIl Dhal è una delle zuppe vegetariane preferite di Mary McDougall (The McDougall Program). I più golosi la preparano almeno una volta alla settimana. Estratto da La Rivoluzione della Forchetta Vegan.

Ingredienti per 4 persone

  • 800 ml di acqua
  • 1 cipolla, tritata
  • 2 spicchi d’aglio, schiacciati
  • 1 cucchiaino e mezzo di zenzero fresco grattugiato
  • 1 cucchiaino di paprica affumicata
  • ¼ di cucchiaino di cumino in polvere
  • pepe nero macinato fresco
  • 200 g di lenticchie rosse secche
  • 1 barattolo da 450 g di ceci, scolati e sciacquati
  • 1 barattolo da 450 g di pomodori a cubetti
  • 300 g di patate varietà Yukon Gold, a tocchetti
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1-2 cucchiaini di pasta di peperoncino (sambal oelek)
  • 150 g di bietole tagliate a pezzetti
  • sale marino (facoltativo)
Preparazione
  1. Riscaldate a fiamma medio-alta circa 80 ml d’acqua in una pentola grande da minestra, aggiungete la cipolla e l’aglio e cuocete per 3-4 minuti mescolando ogni tanto, finché gli ingredienti saranno teneri.
  2. Aggiungete lo zenzero, la paprica, il cumino e il pepe nero mescolando bene. Versate il resto dell’acqua e le lenticchie, i ceci, i pomodori e le patate. Portate a ebollizione, riducete la fiamma, coprite e cuocete a fuoco basso per 50 minuti o finché le lenticchie saranno tenere. Aggiungete il succo di limone, la pasta di peperoncino (cominciate con un cucchiaino e aggiungete a piacimento) e le bietole. Cuocete per altri 5-7 minuti, finché le bietole saranno tenere. Se necessario aggiustate di sale e servite ben caldo.

Lascia una commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *